STORIE CON LE ALI

Questo laboratorio narrativo utilizza il racconto come forma di valorizzazione delle differenze (di etnia, di età, culturali, religiose, sociali, economiche) e di promozione di narrazioni condivise che promuovano il senso di comunità.

Il laboratorio viene proposto in contesti formali (scuola) e/o non formali (parrocchia, biblioteche, circoli, ecc.)

I partecipanti saranno guidati in un percorso attraverso le proprie storie e le storie di Comunità diventando veri e propri “cacciatori di storie” (vere, inventate, scritte, raccontate, condivise) per arrivare a ri-conoscersi nel contesto in cui vivono e tra la gente che lo abita.

Un esperto li accompagnerà nella scoperta di tecniche di narrazione e nella riflessione sul concetto di Comunità per arrivare a produrre un “oggetto narrativo condiviso”, che racconti il senso di appartenenza al proprio contesto creando significati comuni.

Grande importanza avrà il metodo di lavoro che metterà i partecipanti nelle condizioni di confrontarsi e co-costruire una storia che sia realmente collettiva. Il laboratorio promuoverà un modo diverso per rapportarsi a sé stessi, al luogo, alle persone, alle istituzioni e al proprio posto nel tessuto sociale. Gli oggetti narrativi potranno essere in forma scritta o orale, ma anche avvalersi delle più moderne forme di comunicazione (audiovisivo, progetto grafico, multimedia, musica, videoarte, installazioni, podcast, ecc.)

Conduzione laboratorio: Daniele Goldoni


Il target: i bambini e le bambine da 6 ai 10 anni e/o a ragazzi e ragazze dagli 11 ai 14 anni.
Il laboratorio è proposto in 3 differenti edizioni. Ciascuna edizione è rivolta a un gruppo di 15/25 partecipanti e composta da 15 incontri par la durata di circa 1 ora ciascuno.

Iscrizione obbligatoria scrivendo alla mail co-ideare@rondineonline.it
La partecipazione è gratuita.


ATTIVITA’ A CURA DI:  ARS EDUCANDI OdV